La Knorr licenzia oltre 70 operai. La decisionè è irrevocabile: il dado è tratto.

Polemica Lega-Bergoglio. L'argentino rischia il rimpatrio.

Mancini:"Con gli azzurri voglio aprire un nuovo ciclo". Ambisce anche al ruolo di ct della nazionale di ciclismo.

Salvini sostiene che, se la UE voleva una risposta, non doveva inviare una lettera ma un tweet.

Sorpresi i ladri, tabaccaio non esita ad aprire il fuoco: non gli mancavano accendini e fiammiferi.

Se Lotito comprerà Alitalia, il nuovo allenatore della Lazio non potrà essere che Montella.

Salvini rivela di aver partecipato a molti concerti dei Nomadi. Dopo il bis, faceva sgomberare il campo. 

Secondo uno studio,Leonardo era anche un esperto di vini.Dopo certe bevute appariva particolarmente Giocondo.

Cardinale rompe i sigilli per dare la luce ai residenti:fiat lux.

Palermo.Insegnante viene sospesa perchè i suoi alunni paragonano Salvini a Mussolini. Il ministro è contrariato non per il paragone ma perchè gli alunni non indossano il grembiulino.

Allegri e Agnelli si separano. Almeno loro lo fanno prima dell'esito delle europee.

Il governo sempre più vicino allo stop. Si è capito da quando è passato da giallo-verde a giallo-rosso.

Sempre più ultras vicino agli schieramenti neofascisti.Non vorrebbero più stare in curva, ma in una doppia curva:una SS.

Fotografato il primo buco nero. E' in quella parte dell'universo, dove si trova il debito italiano.

In Russia il 70% delle persone ha nostalgia di Stalin. Ma non dispiace neanche Putin, purchè si faccia crescere due baffoni.

Caso Siri:il milanista Salvini lo vorrebbe fare santo:San Siri.

Molti appassionati di cinema in coda alle primarie Pd. Alla prima del fratello del Commissario Montalbano.

A Toto Cotugno che gli viene impedito di cantare in Ucraina lui risponde:"Lasciatemi cantare".

Ronaldo non è stato squalificato perchè può fare il gesto delle uova durante il periodo pasquale.

Primi risultati della via sella seta. Esporteremo arance nella terra dei mandarini.

Mancester City- Chelsea 6 -0. La partita si è disputata a Wimbledon.

Per il governo "Prima gli italiani". Per Sanremo primo l'egiziano.

Per le elezioni sarde, gli allevatori hanno deciso che continueranno a buttarla in bianco.

Sulla Tav il governo non è ancora fuori dal tunnel.

La Germania entro venti anni rinuncerà al carbone. Proteste delle befane.

Di Maio vuole assumere 10 mila navigator. Salvini gli ha imposto che non operino nel Canale di Sicilia.

Il Venezuela ci ha superati: ha due premier, mentre noi, solo due vicepremier.

Secondo esperti, Salvini vuole farla pagare a tutte quelle nazioni che ci hanno eliminato da un mondiale di calcio: Francia, Olanda, Germania. Il problema è che la prossima dovrebbe essere Malta.

Banfi rappresenta l'Italia all'Unesco. L'opposizione chiede venga sostituito dalla sua controfigura.

Giornata della Memoria. Al Quirinale presenti tutte le altre cariche dello stato, compreso Salvini: serviva un avvocato della difesa.

Il governo non si schiera nè con Maduro, nè con Guaidò: prima vuol vedere la relazione costi-benefici.

Previsioni del tempo. nevicate,piogge, bufere; ma per Conte sarà un anno bellissimo.

È arrivato il Festival di Sanremo,
si canta e si balla, chi più chi meno.
Canta Salvini con Cochi e Renato:
"Là in mezzo al mar ci sta l'immigrato".
Il ministro Tria, con moderazione,
canta, ma poco, ché c'è recessione.
In Francia ballano i Galli
con i gilèt...l'hully GIALLI.
Nel piddì si litiga un po'
cantando "Vengo anch'io, no tu no!"
Pure Silvio, che mai si stanca,
torna in pista e balla il...TANGA.
Canta e suona do-re-mi-fa-sol
anche Di Battista, ma senza Mogol.
In Val di Susa grande intrigo
tutti in coro tipo Endrigo:
"Per far la Tav ci vuol la Lega
dei cinque stelle chi se ne frega".
Toninelli canta Capareza contento:
"Fare fuori quel tunel-el-el che divertimentoo".

Governo sempre più diviso al suo interno, ha deciso di ricorrere alla margherita:No tav, si tav,no tav,si tav...

I cinesi hanno prodotto cotone su una parte della Luna. Trump ha affermato che per spostarlo da un'altra parte del satellite dovranno pagare i dazi.

Dibattito governativo sulla cannabis. Il contratto non lo prevedeva, o se lo faceva, qualcuno se lo è fumato.

Se Battisti non voleva rientrare in Italia, invece che in aereo, doveva farsi rimpatriare su un barcone.

Il comune di Roma prima toglie, poi ridà alla Caritas le monetine della Fontana di Trevi. Per essere sicuri della destinazione, i turisti non le getteranno più di spalla ma di fronte.

Siamo su YouTube. Visita il nostro canale:

https://www.youtube.com/user/macetatube

“FRATELLI DI TAGLIA”, la vera storia del Risorgimento è il nuovo libro dei Maceta, edito da ‘Le Sagome’ ed illustrato da Andrea Santonastaso. Un’esplosione di umorismo racchiusa in 176 pagine. Da Garibaldi a Cavour, dai moti carbonari alle guerre d’indipendenza, con le biografie parodiate dei padri della Patria. La nuova storia secondo i Macéta, in un libro che non è manuale scolastico, saggio monografico, testo divulgativo; o forse li è tutti in uno.

fratelliditaglia

Utenti online

Abbiamo 70 visitatori e nessun utente online